Pollo alla Stefani

Un secondo piatto freddo originario di Mantova risalente al XVII secolo e a Bartolomeo Stefani: scopri qui la ricetta!

  • Preparation Time10 mins
  • Cooking Time15 mins
  • Serves4
  • DifficultyEasy
1 petto di pollo
Qualche foglia di alloro e bacche di ginepro
300 ml di olio evo
200ml di succo di limone
200 gr di miele
Cedro candito
Uvetta
Pinoli
Chicchi di melograno

Mettere in una pentola l'acqua con le foglie di alloro e il ginepro, quando l'acqua bolle mettere il pollo e far bollire per 7 minuti. Spegnere il fuoco e attendere che l'acqua si raffreddi. Tagliare a fette e fare un'emulsione con l'olio, il limone e il miele, dopodiché affettare il cedro e quando il pollo sarà pronto tagliarlo a fettine sottili. 

In un contenitore fare uno strato di pollo, una manciata di uvetta e alcune fettine di cedro. Continuare fino ad esaurimento degli ingredienti. Ricoprire il tutto con l'emulsione e lasciar riposare almeno 6 ore. Mettere in un piatto un po' d'insalata, qualche fetta di pollo, aggiungere qualche pinolo e qualche chicco di melograno.

Le ricette de L'Italia a morsi Discovery+