Ravioli noci e speck

Ravioli noci e speck

Scopri la ricetta di questo primo piatto preparato durante la puntata di Fatto In Casa Per Voi con Benedetta Rossi dal titolo "La spesa furba post Feste".

  • Preparazione40 min
  • Cottura10 min
  • Porzioni4
  • DifficoltàBassa

Per l'impasto dei ravioli

4 uova
400 g farina
25 ml olio extravergine di oliva
1 pizzico di sale fino

Per il ripieno

70 g noci
150 g speck
500 g ricotta
Sale fino q.b.
Noce moscata q.b.

Per il condimento

200 ml panna fresca

Per servire

Noci q.b. a pezzetti

Partiamo dalla sfoglia per i ravioli: in una ciotola mettiamo la farina, la allarghiamo leggermente a fontana e rompiamo dentro le uova. Aggiungiamo l’olio e un pizzico di sale. Iniziamo a mescolare con una forchetta, incorporando man mano la farina dall’esterno verso l’interno. Quando l’impasto è bello consistente, spostiamolo sul piano di lavoro e continuiamo a lavorarlo con le mani, fino a far assorbire tutta la farina. Una volta ottenuto un impasto liscio e sodo, mettiamolo a riposare coperto da una ciotola. Intanto prepariamo il ripieno: mettiamo in un tritatutto le noci e lo speck tagliato a dadini e frulliamo tutto. Dobbiamo ottenere un risultato né troppo grossolano né troppo fine. In una ciotola uniamo il trito di noci e speck alla ricotta. Aggiungiamo il sale e un pochino di noce moscata grattugiata e diamo una bella mescolata con una forchetta per amalgamare tutto. Mettiamo il ripieno in frigo e nel frattempo stendiamo la sfoglia: rilavoriamo leggermente l’impasto poi tagliamolo a metà. Stendiamo la prima metà di impasto, partendo dal rullo con lo spessore più largo. Stringiamo via via il rullo e proseguiamo a tirare la sfoglia, fino a ottenere uno spessore di circa 1 millimetro. Procediamo così anche per l’altra metà di impasto e sistemiamo le sfoglie sul piano di lavoro per iniziare a farcirle. Se l’abbiamo, mettiamo il ripieno in una sac à poche, così sarà più semplice dosarlo. Poi procediamo a mettere su ogni sfoglia piccole porzioni di ripieno distanziate tra loro (dovrebbero starcene circa 14 a sfoglia). Prima di sovrapporre l’altra sfoglia, con un pennellino bagniamo leggermente lungo i bordi, in modo da far attaccare meglio la pasta. Mettiamo sopra la sfoglia e sigilliamola con le dita. Poi creiamo i ravioli usando una rotella tagliapasta. Man mano che son pronti, sistemiamoli in un vassoio infarinato. Mettiamo a lessare i ravioli in acqua bollente salata e intanto prepariamo il condimento, facendo semplicemente scaldare la panna in una padella antiaderente. Scoliamo i ravioli e versiamoli direttamente nella padella, mescolando bene per condirli. Impiattiamo i nostri deliziosi ravioli speck e noci decorandoli con un po’ di noci a pezzetti. Gustiamoli belli caldi e fumanti!

Fatto in Casa per Voi: guarda tutte le puntate

Fatto in Casa per Voi: le ricette di Benedetta Rossi