Primo (18)

Orecchiette di grano arso con pomodorini a filo, cipolle di Margherita di Savoia, burrata e muscisca

Scopri come fare questo primo piatto preparato durante la puntata de L'Italia a Morsi con Chiara Maci girata ad Andria: ecco ingredienti e procedimento.

  • Preparazione60 min
  • Cottura30 min
  • Porzioni4
  • DifficoltàBassa

Per le orecchiette

Semola di grano duro 375 g
Farina di grano arso 125 g
Acqua 250 g

Per la salsa

Pomodorini a filo 200 g
Cipolla bianca di Margherita di Savoia IGP 100 g
Muscisca 50 g
Pecorino canestrato 100 g
Burrata di Andria IGP 200 g
Olio extravergine di oliva cultivar coratina q.b.
Sale fino q.b.

Mescolate le due farine e disponetele a fontana su di una spianatoia in legno. Al centro della fontana inserite l’acqua prevista e cominciate a mescolare pian piano, inglobando la farina. Lavorate energicamente il panetto per una decina di minuti in modo tale da formare la maglia glutinica che darà corpo alla consistenza della pasta. Finito di lavorare la massa, avvolgerla in della pellicola per alimenti e lasciatela riposare per 30 minuti circa in modo che l’impasto si rilassi e sia più semplice formare le orecchiette. (avere un panetto già pronto e lievitato) A riposo terminato, riprendete l’impasto e cominciate a lavorarlo un pezzo per volta formando dei filoncini di 1 cm circa di spessore. Tagliate dei pezzetti di pasta di 1 cm e aiutandovi con un coltello a lama liscia trascinateli sulla spianatoia in legno, formando l’orecchietta. Procedete così fino a finire l’impasto. Man mano che le orecchiette verranno formate, andranno distribuite su di una vassoio asciuga- pasta Per la salsa: in una padella capiente inserite l’olio e la cipolla finemente tritata. A fuoco dolce fate soffrigere la cipolla fino a farla diventare trasparente. Inserite a questo punto i pomodori a filo precedentemente mondati e tagliati a spicchi e portate a cottura. Ci vorranno circa 10 minuti. Salate e tenete in caldo. Cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata a bollore e scolatele leggermente al dente. Finite di cuocere la pasta insieme alla salsa aiutandovi con poca acqua di cottura, aggiungendo la muscisca finemente tagliata. A fuoco spento mantecate con il pecorino canestrato grattugiato. Impiattate e terminate il piatto con dei filetti di stracciatella di burrata. Tempo di lavorazione: 60 minuti. Tempo di riposo: 30 minuti. Tempo totale di realizzazione della ricetta: 1 ora e 30 minuti circa.