Pizza pasquale

Benedetta Parodi prepara la pizza pasquale, un'immancabile ricetta che sulla tavola di Pasqua non può non esserci. Replicala a casa tua!

  • Preparazione210 min
  • Cottura30 min
  • Porzioni1
  • DifficoltàBassa
500 gr di farina
150 gr di zucchero
80 gr di strutto
20 gr di burro
20 gr di lievito di birra
4 uova
100 ml di latte
Olio extravergine di oliva qb

Aromi

Un limone
Un pizzico di noce moscata
Una bustina di vanillina
Un cucchiaino di cannella
Un’arancia
Un bicchierino di alkermes

Sciogliete il lievito di birra nel latte e aggiungete 100g di farina. Impastate. Il trucco: lasciate 1 ora questo impasto a lievitare e aggiungetelo al resto, per avere una pizza soffice.

In una ciotola, unite gli aromi: versate un bicchierino di alkermes con la vanillina, un pizzico di cannella, noce moscata, scorza di arancia e limone.

A parte in altro recipiente, rompete 4 uova e sbattetele con lo zucchero. Aggiungete la restante farina e continuate a mescolare. Impastate. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, versate gli aromi. Mescolate e infine aggiungete il burro e lo strutto ammorbiditi.

Incorporate l’impasto fatto in precedenza e lievitato un’ora. Mescolate bene e disponete l’impasto in una tortiera con i lati imburrati e con la base foderata da un foglio di carta da forno.

Spennellate la superficie dell’impasto con un po’ di olio, così che non si attacchi alla pellicola. Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare 2 ore. Una volta lievitata, togliete la plastica e infornate a 180°C per 30 minuti. A metà cottura, coprite con la carta stagnola.

Pizza pasquale: guarda il video della ricetta!

Menù di Pasqua: guarda i video delle ricette!