Panpatate al finocchietto

Benedetta Parodi prepara un pane molto particolare con farina, patate e aromatizzato al finocchietto. Ecco come replicarlo a casa!

  • Preparation Time30 mins
  • Cooking Time60 mins
  • Serves4
300ml di acqua
Lievito di birra granulare
250g farina 00
200g di patate novelle
250g di ricotta
3-4 cucchiai di parmigiano grattugiato
20g di finocchietto selvatico
Una cucchiaiata di pinoli
Olio
Pepe nero
Sale
Zucchero

Impastate 300ml di acqua tiepida, mezzo cucchiaio di sale, un cucchiaio di zucchero, lievito e farina per realizzare la pasta della pizza.

Il trucco: quando si usa il lievito di birra, bisogna impastare per esattamente 10 minuti! Una volta raggiunta una bella consistenza, mettete a lievitare per almeno un’oretta.

Fate il pesto di finocchietto: mettete insieme il finocchietto, una cucchiaiata di pinoli, un pizzico di sale, olio. Frullate con il frullatore ad immersione. Lavate le patate e tagliatele a fettine sottilissime col pelapatate.

In una ciotola a parte, mescolate il parmigiano con la ricotta e insaporite con una spruzzata di pepe. Una volta lievitata, dividete la pasta di pane in porzioni dello stesso peso, stendetele in modo da ottenere dei dischetti di circa mezzo centimetro di spessore e trasferitele su una teglia rivestita con carta da forno.

“Truccate” le focaccine con la salsina di ricotta e le rondelle di patate. Completate con un filo d’olio e un po’ di sale. Cuocete le pizzette in forno a 200°C per 15 minuti. Una volta pronte, condite col pesto.