Primo (17)

Ravioli

Scopri come fare questo primo piatto preparato durante la puntata de L'Italia a Morsi con Chiara Maci girata a Orroli: ecco ingredienti e procedimento.

  • Porzioni4
  • DifficoltàBassa
2 albumi
1 kg di semola rimacinata
Grano Cappelli macinato con pietra a freddo
Acqua quanto basta
Sale

Per il ripieno

1,5 kg di patate bianche
1 tuorlo d'uovo
1 uovo intero
150 gr di pecorino grattugiato semi stagionato
Aglio
Prezzemolo
Zafferano
Sale

Per il sugo

Salsa di pomodoro
Carne di maiale non troppo magra
Aglio
Prezzemolo
Cipolla
Sale
Noce moscata
Zafferano
Un pizzico di zucchero per l'acidità
2 foglie di alloro
Vino bianco

Impastare la semola con l’acqua tiepida in cui prima si è fatto sciogliere il sale. Lavorare energicamente l’impasto e, quando raggiunge una certa brillantezza, metterlo a riposare Lavoro con mattarello e terminare con la macchinetta della pasta. Per il ripieno: mettere a cuocere le patate in acqua fredda, e farle bollire fino alla cottura. Una volta pronte, schiacciare le patate aiutandosi con uno schiaccia patate. Preparare un trito con l'aglio e il prezzemolo e farlo soffriggere in olio d'oliva senza farlo dorare troppo. Aggiungere il soffritto alle patate precedentemente schiacciate. Tostare lo zafferano mettendolo dentro ad una pezzo di carta da pane e poi schiacciarlo con il dorso di un cucchiaio. Aggiungere formaggio, uova ed infine il sale. Lavorare a mano finché gli ingredienti non sono ben amalgamati. A questo punto stendere la pasta che nel frattempo è stata a riposo e preparare delle strisce nel cui centro versare dei piccoli cumuli di ripieno, aiutandosi con due cucchiaini. Terminata questa operazione, prendere i lembi della pasta e girarli sopra i cumuli di impasto praticando una leggerissima pressione con le mani. A seguire abbracciare con la base delle mani ogni singolo cumulo. Con un movimento veloce  tirare su la striscia dei ravioli e farla ricadere sul tavolo. Tagliare i ravioli con la rotella. Cuocere i ravioli in acqua leggermente salata e non appena vengono a galla tirarli fuori e scolarli. I Ravioli verranno conditi con un sugo di pomodoro alla carne di maiale, quei sughi corposi, ricchi di profumi e fatti cuocere per almeno 2 ore a fuoco lento. Per il sugo: agliare a piccoli pezzi la carne di maiale e farla soffriggere fino a doratura sfumandola ogni tanto con del vino bianco. A doratura completa aggiungere aglio, prezzemolo e cipolla tritati e far soffriggere ancora per un po’. Aggiungere il passato di pomodoro, l'alloro, una grattatina di noce moscata, lo zafferano ed infine il sale. Mettere il coperchio e far cuocere a fuoco lento. Il sugo deve risultare  a fine cottura molto denso. Impiattamento: disporre i ravioli scolati su un contenitore e versare abbondante sugo e abbondante formaggio.

L'Italia A Morsi: guarda tutte le puntate

I più visti su Food Network Discovery+